Percorso: Acqui T. – Valloria – Moirano – Castel Rocchero – Fontanile – Castelletto Molina – Mombaruzzo Stazione – Maranzana – Ricaldone – Alice Bel Colle – Castel Rocchero – Cascinone ( 47 km circa)

Partendo dal Municipio di Acqui si segue corso Roma e si svolta a destra in via Amendola; si supera il passaggio livello e dopo 150 metri circa sulla sinistra si gira in strada della Valloria, dove si pedala attraverso una piacevole vallata di campagna ricca di vegetazione. Si prosegue in salita per raggiungere Moirano che offre un panorama magnifico sulle Alpi. Si continua verso Castel Rocchero dove uno spettacolo ininterrotto di geometrie di filari si estendono a perdita d’occhio e seguono i morbidi rilievi delle colline. Lo sguardo spazia su tutto il Monferrato Astigiano e in particolare sulla colline che circondano Nizza, dove sullo sfondo, tutte le Alpi, dalle Marittime alle Lombarde che chiudono come una cornice questo scenario naturale.
Proseguendo in direzione di Fontanile, in lontananza si ammira sulla sommità di una collina l’imponente santuario ottocentesco di San Giovanni Battista, con la sua rimarchevole cupola, sicuramente uno degli elementi caratterizzanti del paesaggio. Si continua attraverso un paesaggio di colline e vigneti, e si scende a  Castelletto Molina con il suo castello (privato) che conserva i torrioni e le mura di cinta medioevali. Da qui si prosegue per Mombaruzzo stazione, paese rinomato per gli amaretti; la parte alta conserva ancora l’impianto medievale, dove si respira un atmosfera di altri tempi e offre una vista mozzafiato sulle colline circostanti.
Salendo e scendendo da colline vitate, che regalano incredibili suggestioni di colori e profumi, si arriva a Maranzana, piccolo borgo con il suo castello (proprietà privata) che conserva ancora i caratteri di fortificazione con le mura di cinta, per poi salire attraverso un paesaggio di vigneti e arrivare a Ricaldone, paese circondato da un panorama unico dove i vigneti e i filari esaltano i profili morbidi e sinuosi delle colline. Le attività principali sono legate alla produzione vinicola, mentre nel 1995 è stato fondato l’Associazione Culturale di Luigi Tenco.  Pedalando lungo il crinale della collina l’itinerario prosegue verso Alice Bel Colle, ove oggi si trova la torre panoramica che offre una vista mozzafiato a 360 gradi su tutte le valli circostanti. Superato il paese di Alice B. Colle, si continua a pedalare e si innesta la strada sulla sinistra il “Bricco Oddone” dove si trova il santuario quattrocentesco della Fraschetta. Proprio nella vigna di fronte alla chiesa è situata la nuova grande panchina rosa detta “del sole”.  Si continua lungo la strada del Bricco e in fondo si svolta a destra e si continua verso Castel Rocchero, dove dal centro del paese si scende da una stradina sterrata, poi asfaltata dal Cascinone e si arriva sulla Statale S.S. 30 – dove si raggiunge il centro città in 2 km circa.