ISOLABELLA DELLA CROCE

Lingue parlate:
Prodotti:
Vino

Vini prodotti:
Chardonnay
Barbera d’Asti Superiore DOCG
Monferrato DOC Rosso
Moscato d’Asti DOCG
Loazzolo DOC

Servizi:
Degustazione
Prodotti tipici
Contatti:

Orario visite : dal lunedì al venerdì 9-12.30 e 14.00-18.00; sabato e domenica su prenotazione
Regione Caffi, 3 - Loazzolo (AT)

L’ANFITEATRO NATURALE
Nelle colline dell’Alta Langa Astigiana che dividono la valle Belbo dalla valle Bormida, oltre 500 metri sul livello del mare, tre chilometri di profilo collinare disegnano l’anfiteatro di Borgo Isolabella, che, rivolto al fiume Bormida, abbraccia con pienezza il Sud nelle sue gradazioni da Ovest a Est.
Undici ettari di vigna giacciono immersi nei boschi, abbarbicati su ripidissimi pendii così splendidamente esposti, in un equilibrio ambientale talmente particolare da potersi dire unico.

l paesaggio
Le Sorgenti, il viaggio delle radici in profondità
Le colline dell’anfiteatro sono ricche di torrenti sotterranei che offrono alle vigne una fondamentale riserva d’acqua. Qui in profondità, sotto gli strati pietrosi, la vite arriverà con le sue radici, per assorbire preziosi elementi salino­minerali che esalteranno la sfera aromatica del vino.

I Boschi, fedeli custodi della vigna
L’anfiteatro naturale si distingue anche per la quieta presenza purificatrice del verde selvaggio. I vigneti del Borgo Isolabella di Loazzolo sono immersi in decine di ettari di boschi, la cui frescura custodisce la vite dai torridi caldi estivi, mentre di notte l’escursione termica arriva anche fino a 15 gradi, favorendo il fresco riposo della pianta che è garanzia di qualità del frutto. La foresta determina inoltre una maggiore ossigenazione, utile per la fotosintesi clorofilliana in altitudine.

Tra le colline dell’Alta Langa Astigiana, incastonata in un anfiteatro naturale a più di 500 metri sul livello del mare, Loazzolo è tra le più piccole DOC d’Italia.

Siamo legati da generazioni a questo territorio e con la consapevolezza di avere in dote un patrimonio naturale unico, che appartiene prima di tutto a se stesso oltre a chi ne sa riconoscere il valore, abbiamo deciso di intraprendere il Progetto Terra Protetta.

Non potremo decodificare tutti i segreti di questo terroir così spiccatamente vocato alla produzione di vini d’eccellenza, perché il mistero della bellezza va oltre il pensiero razionale, ma impegneremo le nostre forze umane ed economiche per proteggerlo e perpetuarlo, grati ad ogni vendemmia che saprà raccontarci una storia di umana dedizione e di fruttuosa alleanza con la natura.

I NOSTRI TOUR

Vigneto la Vela – padre del Pinot Nero di Loazzolo: un vigneto unico dal punto di vista scientifico e da quello paesaggistico

Tour panoramico dell’anfiteatro – Pochi passi per una visione d’insieme della Borgo Isolabella e delle caratteristiche peculiari del suo Terroir.

Tour del Bosco naturale di Valdiserre – Alla scoperta delle diverse specie di Orchidee che nascono spontanee nel nostro Bosco.

Tour vivi l’ecosistema di Loazzolo – Un’ampia conoscenza delle varietà locali e delle caratteristiche uniche del Terroir di Loazzolo, con le sue Vigne incastonate nei Boschi.

Degustazioni abbinate a prodotti tipici locali, passeggiate guidate nei vigneti e boschi aziendali.