CORONAVIRUS

COSA SAPERE QUANDO ARRIVI DA NOI

Un’ordinanza del ministro della Salute, Roberto Speranza, pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale, dispone per il Piemonte la Zona Arancione dal 17 al 31 gennaio 2021.

Le principali misure della Zona Arancione:

  • Spostamenti

Sì agli spostamenti all’interno del proprio Comune senza autocertificazione, che si raccomanda però di evitare se non necessari. Vietato spostarsi sia dal proprio Comune che in entrata e in uscita da una Regione all’altra, salvo che per lavoro, studio, salute o necessità.
Consentiti gli spostamenti dai Comuni con meno di 5000 abitanti per una distanza non superiore ai 30 km, ma non verso i capoluoghi di provincia. Consentita la visita a parenti e amici, solo all’interno del proprio Comune e nel limite di due persone, oltre ai minori di 14 anni sui quali tali persone esercitino la potestà genitoriale e alle persone disabili o non autosufficienti conviventi.
Vietato circolare dalle ore 22 alle 5 del mattino salvo comprovati motivi di lavoro, necessità e salute.

Scuola

Didattica in presenza per scuole dell’infanzia, scuole elementari e scuole medie
Didattica in presenza per le scuole superiori al 50%

 

  • Attività motoria

Consentite l’attività motoria e l’attività sportiva all’aperto all’interno del proprio Comune.
Aperti i centri sportivi, mentre sono chiusi impianti sciistici (fino al 14 febbraio), piscine e palestre

 

  • Attività commerciali

Chiusura di bar e ristoranti, 7 giorni su 7.
L’asporto è consentito fino alle ore 18 per i bar, fino alle ore 22 per i ristoranti, mentre è sempre permessa la consegna a domicilio
Apertura dei negozi al dettaglio e chiusura nel weekend dei centri commerciali (ad eccezione delle farmacie, parafarmacie, presidi sanitari, generi alimentari, fiorai, tabaccherie, edicole e librerie presenti al loro interno)

  • Apertura dei parrucchieri e dei centri estetici
  • Apertura dei mercati anche extra-alimentari
  • Sospensione delle attività di sale giochi, sale scommesse, bingo e slot machine anche nei bar e tabaccherie
  • Trasporti

Per il trasporto pubblico locale e ferroviario regionale il coefficiente di riempimento non può essere superiore al 50%

  • Cultura

Chiusura di musei e mostre, teatri e cinema

 

Il Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, ha firmato il Dpcm del 14 gennaio 2021 contenente le misure per il contrasto e il contenimento dell’emergenza da Covid 19, leggi il testo completo.

COVID-19 – Domande frequenti sulle misure adottate dal Governo

Numeri verdi regionali e info viaggiatori
Le Regioni hanno attivato numeri dedicati per rispondere alle richieste di informazioni e sulle misure urgenti per il contenimento e la gestione del contagio del nuovo coronavirus in Italia.
Consulta anche le pagine dei siti regionali dedicate ai viaggiatori con informazioni utili, contatti e moduli per notificare rientri.
Piemonte
800 19 20 20 attivo 24 ore su 24
800 333 444 attivo dal lunedì al venerdì, dalle ore 8 alle 20
Istruzioni per chi rientra in Italia

 

 

Ultimo aggiornamento 18 gennaio 2021 ore 9.00. Si consiglia di verificare ulteriori aggiornamenti sui siti ufficiali.

 

 

 

 

 

 

 

Questo contenuto è disponibile in: Inglese