La ricchezza di pascoli consente l’allevamento di capi di bestiame della pregiata razza piemontese. Famoso è il Bue Grasso, da cui si ottiene un eccellente carne per la preparazione del bollito misto e di numerosi altri piatti della tradizione locale.

La diffusione dell’allevamento ovi-caprino fornisce agnelli e capretti di ottima qualità, dalle carni delicate. Un’altra diffusa forma di allevamento è quella degli animali da cortile: conigli, galline, faraone e tacchini. Merita una particolare attenzione la selvaggina fra cui lepri, fagiani, cinghiali e caprioli, che sono protagonisti dei menu autunnali nelle nostre trattorie e ristoranti.