ANTICA OSTERIA DA BIGAT

A due passi dalla Bollente di Acqui Terme, con le sue suggestive acque sulfuree, il termine rustico ben si addice a questa simpatica vecchia piola piemontese: la grande tradizione è rispettata fin dal primo passo, dove colpiscono immediatamente i profumi intensi dalla cucina, oltre al vociare tipico delle vecchie osterie. Porzioni generose, atmosfera spartana e diversi piatti storici su cui contare sono il segreto di questa osteria.
E, ieri come oggi, potrete ordinare la farinata al rosmarino di livello top, carpione, tajarin e fasò (pasta e fagioli), stoccafisso all’acquese, trippa in umido, accompagnate da pochi ma sinceri vini.
In stagione potrete trovare la bagnacaoda e, quasi sempre, le formaggette di capra con la mostarda piemontese. 
Una curiosità: Bigat è lo scherzoso soprannome dato agli avventori che, dopo pranzo, si appisolavano al calore della stufa come i bigat, il termine dialettale per indicare i bachi da seta. 


Lingue parlate:
Aperto tutto l'anno
Giorno chiusura : Mercoledi
Via Mazzini 30 32